Cerca

Cima da Conegliano


Insieme a Giovanni Bellini e Vittore Carpaccio, Giovanni Battista Cima da Conegliano fu uno dei grandi pittori attivi nella capitale lagunare tra la fine del XV e l'inizio del XVI secolo. Parliamo di una Venezia magnifica, uno dei centri artistici più brillanti del mondo.



Giovanni era nato e cresciuto nell'entroterra, ai piedi delle montagne in un paese chiamato Conegliano. Quel Veneto d'entroterra, fatto di vaste distese esaltate dalla luce, ed incorniciate da montagne e colline, è quasi ovunque nella sua opera.

Nessun altro artista prima di Cima ha saputo catturare l'atmosfera argentea e leggera del Veneto con una poesia che appartiene solo a lui, arricchita da asimmetrie e fughe insolite. Una pittura di paesaggio che genera aperture sorprendenti, allora come oggi, scegliendo gli itinerari giusti.


La primavera è arrivata, è ora di uscire a cercarla. Una possibilità da esplorare: lasciarsi ispirare dalla bellezza dei paesaggi della nostra regione in sella ad una Palladian E-Bike, lungo uno dei venti itinerari selezionati per immergersi nel nostro più luminoso ed idilliaco passato.






2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti