Cerca

Sacre Acque

Gli edifici termali degli antichi romani affascinarono Palladio sin dai suoi viaggi a Roma in compagnia del Trissino e vennero da lui riutilizzati in numerosi edifici sacri.

Che forse le terme, con il loro scopo di pulizia, purificazione e benessere del corpo, costituissero un rimando alla medesima cura dello spirito, al candore e alla purezza che solo la vicinanza a Dio può donare?

E' un perfetto frigidarium infatti, il luogo dedicato alle temperature più fredde, la navata principale della Chiesa di San Giorgio a Venezia, che nella sua pianta riprende proprio i famosi edifici termali classici. Ecco che ancora palladiana è la volta a botte che scivola sulla luminosa cupola e il divino e il terreno per un attimo si uniscono, inondati di luce.


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti