Cerca

VILLA SARACENO

Avevo imparato a Roma che non v'era bisogno sempre di grande ornato e sfarzo perchè un'architettura risultasse armoniosa e importante.

Casta villa la Saraceno, resta tra la mie preferite: ogni volta che pensavo al disegno di una nuova architettura, e specialmente alla facciata, cominciavo dal carattere del committente, di modo che la villa si adattasse a buon vestito del proprietario. In questo caso Biagio Saraceno – di antica famiglia romana - aveva assunto di recente importanti cariche pubbliche in città, pur non aspirando a considerarsi un principe come diversi altri uomini per cui ho lavorato.



1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti